Morfometria Vertebrale computerizzata in Meditech a Sondrio

Morfometria Vertebrale computerizzata in Meditech a Sondrio

Diagnostica per immagini sempre più all’avanguardia in Meditech:
è operativa la nuova apparecchiatura avanzata DEXA

In Meditech a Sondrio è disponibile la nuova strumentazione che consente di effettuare, oltre alla MOC per la diagnosi di osteoporosi, anche la Morfometria Vertebrale computerizzata che permette di identificare un maggior numero di fratture vertebrali da osteoporosi rispetto alla radiologia convenzionale e con una ridottissima dose di radiazioni ionizzanti (50 volte meno di una radiografia convenzionale).

La frattura da osteoporosi rappresenta una malattia sociale importante e la MOC si rivela uno strumento utile per ridurre tale rischio. La densitometria assiste i medici non solo nella diagnosi di osteoporosi e nella determinazione del rischio di fratture, ma anche nel monitoraggio della risposta del paziente alle terapie.

Per l’effettuazione di questo esame, Meditech si avvale di un’apparecchiature specifica che si chiama DEXA (Dual Energy X-ray Absorptiometry), considerata il “gold-standard” nella diagnosi dell’osteoporosi, e che da oggi è disponibile anche per l’effettuazione non solo della MOC (esame di riferimento per la diagnosi di osteoporosi) ma anche della Morfometria Vertebrale.

Le fratture vertebrali rappresentano infatti l'evento più frequente tra tutte le fratture da osteoporosi, rappresentando un grave problema per la salute, soprattutto nelle donne in menopausa e nei portatori di alcune patologie croniche (artrite reumatoide, lupus eritematoso, insufficienza renale cronica, etc.)

La morfometria vertebrale è una metodica che misura le altezze dei corpi vertebrali dorsali e lombari, e fornisce una valutazione quantitativa, pertanto oggettiva, del rischio frattura.

Questo è particolarmente importante poiché la diagnosi delle fratture vertebrali dipende, a differenza delle ossa lunghe di cui si visualizza la rima di frattura, dalla valutazione della deformazione del corpo vertebrale. Spesso le deformazioni sono di grado lieve, asintomatiche e non correlata ad un evento traumatico determinante. L’alta sensibilità di questo esame lo rende superiore all’esame radiologico tradizionale.

Una diagnosi precisa è molto importante nella pratica clinica quotidiana: la presenza di una frattura vertebrale, anche lieve, aumenta di 4-5 volte il rischio di una nuova frattura vertebrale e raddoppia il rischio di frattura del collo del femore, indipendentemente dall’età e dalla massa ossea.

In condizioni sospette per frattura vertebrale come per esempio dolore, riduzione di altezza > 3 cm, cifosi, marcata riduzione dei valori densitometrici, età avanzata, si consiglia una morfometria della colonna dorso-lombare in proiezione laterale, esame che naturalmente è possibile effettuare con la nuova DEXA di Meditech.

Per informazioni e prenotazioni contattare il Centro Meditech di Sondrio allo 0342 515064.